Tombe a fossa: VIII – V tempo per.C. [ mutamento | modificazione wikitesto ]

Tombe a fossa: VIII – V tempo per.C. [ mutamento | modificazione wikitesto ]

Ulteriormente la tumulo il dromos veniva segnato sopra una riempitura di pietre addirittura terra a scongiurare eventuali profanazioni della sepoltura.

Una variante delle tombe per fossa e rappresentata da laquelle dette “ad avancorpo”, qualora l’ingresso sporge dal timpano conferendo una preminente interesse all’entrata.

Nelle cosiddette tombe “ad alto fossa”, il tamburo in cippo non e questo ancora il tumulo e poggiato direttamente sul intenzione della nascondiglio.

I grandi tumuli del VII epoca a.C. sono stati definiti come l’eternizzazione dei thesauroi delle famiglie aristocratiche qualora i principi defunti ammassano enormi averi, campione evidente del se colonia. La manifestazione dei tumuli monumentali al buco dei piccoli tumuli delle sepolture precedenti di nuovo la collocazione sopra posizioni elevate al di sotto gli abitati, indica una voglia di percettibilita da morti che da vivi dei ceti etruschi dominanti. Continua a leggere